Tre film imbarazzanti che puoi trovare su Prime Video

Di solito non sono particolarmente attratto da ciò che è trash, ma ammetto che in questi giorni ho dato il meglio di me. Voglio parlarti di tre film imbarazzanti che mi è capitato di vedere ultimamente. Prime Video ha incrementato notevolmente la qualità del suo catalogo, ma a volte escono delle vere e proprie perle (e non in senso buono). Ecco quindi tre film imbarazzanti che ogni uomo di cultura dovrebbe guardare.

1) Prey – La Preda

Ho provato in tutti i modi a resistere e a non proporti come primo film il peggiore in assoluto, ma questa volta ho fallito. L’Olanda è un Paese meraviglioso, ma forse è meglio non chiedere loro di mettersi a produrre dei film. Prey – La preda è un film che racconta di un leone impegnato a terrorizzare i cittadini di Amsterdam. Lasciamo perdere la regia che, vabbè, rido fortissimo. Ma parliamo del leone: non ho mai visto un leone più brutto e finto in vita mia, giuro. Rispetto a questo, Sharknado risulta essere un capolavoro della computer-grafica moderna. 😂

La computer grafica quella bella.

A questo aggiungo dei personaggi davvero imbarazzanti: stupidi, senza un minimo di logica nella scrittura e nella recitazione. Cari amici olandesi, vi prego: non fatelo mai più! 👍

2) Shark Lake

Ma è un caso che i film in cui ci sono animali pericolosi facciano così c*agare? Non lo so, probabilmente sì. Shark Lake è uno dei peggiori film che abbia mai visto ( a mani bassissime ). Computer grafica penosa, effetti tutt’altro che speciali e regia da brividi. Per farmi proprio del male voglio proporvi la intricatissima trama di questo film. Ci sono degli squali in un lago di acqua dolce (no, non sto scherzando) che pranzano e cenano con i turisti che passano le loro vacanze a fare il bagno. Per farla breve: questo film ha degli aspetti positivi? Certo… puoi non guardarlo!

tre-film-imbarazzanti

3) The Revenant

Ha fatto vincere il premio Oscar a DiCaprio, ma a mio modesto parere non merita una lira…

AHAHAHAHAHAH.

Sto scherzando.

Passiamo al vero terzo film imbarazzante.

3) Frozen (2011)

Etichettato come film horror, Frozen è sicuramente il meno imbarazzante dei tre. Tre ragazzi decidono di vare una discesa in montagna sulla neve verso l’orario di chiusura. I furbacchioni, per una serie di sfortunati eventi, rimangono bloccati sulla funivia mentre l’impianto chiude. Il resto è storia. Perché è imbarazzante questo film? La risposta è terribilmente banale: le scelte prese sul finale da alcuni personaggi sarebbero tornate molto utili già all’inizio. Così avrebbero potuto proporre una storia sicuramente più convincente di questa.

Tre-film-imbarazzanti