Locke & Key stagione 1 disponibile su Netflix

Da oggi è disponibile su Netflix la prima stagione di Locke & Key. Dopo l’omicidio del padre tre fratelli vanno a vivere con la madre nella casa degli antenati paterni, scoprendo segreti e chiavi magiche che sbloccano poteri speciali. La Keyhouse non è solo una casa, è molto di più: custodisce segreti e chiavi magiche. La famiglia Locke voleva iniziare lì dentro una nuova vita, invece ha trovato solo nuovi misteri da risolvere. La premessa ci mette davanti ad una serie tv per adolescenti, ma l’esperienza mi insegna che non si deve mai giudicare un libro dalla copertina, perchè c’è tempo fino all’ultima pagina. Perciò farò così: parleremo di Locke & Key in chiave critica solo alla fine dell’ultimo episodio.

Locke & Key

L’omonimo fumetto – da cui è tratta la serie tv horror – è stato scritto da Joe Hill. Forse non tutti lo conoscono, proprio perchè non si firma con il suo nome completo. Il nostro amico Joe non è nient’altro che Joseph Hillstrom King. Il cognome vi dice qualcosa? Il suo vecchio è Stephen King: niente male, vero?

Locke & Key: critica e curiosità

I fatti narrati della serie tv sarebbero quindi posteri all’ultimo fumetto di Locke & Key: “Benvenuti a Lovecraft”. La serie, a giudicare dai trailer, sembra molto adolescenziale. I fumetti, al contrario, trattano argomenti piuttosto delicati come la vita, i rapporti familiari e la morte.

Per quanto riguarda i fumetti, comunque, sembra non siano eccezionali – secondo una media della critica internazionale -. Joe ha uno stile completamente diverso dal padre, ma credo che nessuno si aspetti che il figlio riesca a vivere una carriera rosea come quella del padre – tant’è che non si firma neanche come “King” -. Con un cast giovane e una fotografia che sembra essere eccezionale, Locke & Key è da oggi disponibile sulla piattaforma Netflix – che sembra aver creduto particolarmente nel progetto -.