I 3 film trash da vedere ad Halloween

E anche quest’anno rispettiamo la tradizione… anzi, no. Gli assembramenti sono vietati, ma una notte come quella di Halloween va passata insieme agli amici, o magari col fidanzato. In un anno particolare tuttavia mi sento di proporre una notte alternativa. Perché cercare film spaventosi quando puoi guardare il meglio del trash horror? E allora via con i 3 film trash da vedere la notte di Halloween!

1) The Grudge – Takashi Shimizu – 2004

La versione americana e, se possibile, ancora più brutta di Ju-on. Ai tempi dicevano che avrebbe tranquillamente superato “The Ring“. The Grudge, conosciuto tra gli amici come “Il Grugno“, forse può far paura solo sotto effetto di acidi o funghetti particolarmente “stagionati”. Perciò, se siete consumatori abituali, The Grudge è la scelta che fa per voi.

Film Halloween
The Grudge – Quando ti rubano l’ultimo Nutella Biscuit

2) Final Destination 5 – Steven Quale – 2011

Prendo come punto di riferimento il quinto titolo della serie, ma in realtà vale per tutti i film “Final Destination“. Il format è semplice: una “oscura presenza” agisce in modo che si crei una catena di sfortunati eventi che porta poi alla morte di uno dei protagonisti. Inutile dire che le morti sono talmente assurde da risultare trash puro. Siamo ai livelli di “1000 modi per morire“.

Final Destination 5 – Quando escono le offerte del Black Friday

3) La Mummia – Alex Kurtzman – 2017

No, non c’è il Barbatrucco, “La Mummia” è uno dei miei film horror preferiti. La parte più horror di tutte, in effetti, è vedere Tom Cruise nel ruolo di protagonista: giuro, non riesco a guardarlo. Ben 125 milioni di dollari per realizzare questa cag…ehm, questo reboot di una serie di film, peraltro, già discutibile. Soprattutto se vogliamo etichettare i film de “La Mummia” come “horror“. Ottimale per una serata trash con gli amici.

La Mummia – E niente, non riesco a guardarlo

Menzioni disonorevoli

Il trash ad Halloween non è mai abbastanza. Ecco qui una carrellata di film trash perfetti per Halloween. Troll Hunter, ad esempio (visibile anche su Netflix): trash assicurato. Final Girl, Paranormal Activity dal 2 in poi, perché quando si vuole per forza lucrare su un titolo i risultati si vedono. Infine, La Babysitter: trash puro per ragazzini 13enni. Malavisione a tutti e buon Halloween!